In questa area è possibile trovare una breve descrizione delle diverse aree cliniche di intervento. Piuttosto che descrivere i disturbi attraverso un elenco delle possibili sintomatologie si è preferito affrontare le difficoltà incontrate, per rendere più chiaro che il disturbo non è un insieme di sintomi ma una modalità attraverso la quale la persona non riesce a mettere in atto l’azione che vorrebbe compiere o dire ciò che vorrebbe comunicare, rimandando così il sintomo all’appello della relazione.